Contattaci rent@conradlab.com +39 035 4258433 PREVENTIVO ONLINE

Domande frequenti

La carta per stampante laser

La carta per stampante laser

 

 

Oggi tutti noi in ufficio o in casa abbiamo una stampante, che possiamo utilizzare in maniera più o meno continuativa.

 

Principali tipologie di stampante

 

Esistono due tipi di stampante, la stampante inkjet e la stampante laser. Quest'ultima è particolarmente indicata in caso di una grande quantità di stampe da effettuare ogni giorno, quindi sopratutto per grandi uffici o aziende che devono anche avere grandi quantitativi di carta per stampanti laser.

Le stampanti laser, come quelle a getto d’inchiostro, spesso oggi sono multifunzione ovvero includono oltre alla funzione di stampa anche quella di fotocopiatrice, fax e scanner utilizzando la stessa carta per stampante laser A4 (http://www.ufficiodiscount.it/carta-ed-etichette/carta-per-fotocopie/s030987.html).

 

Scegliere della carta per stampa di qualità

 

Per una stampante che faccia stampe di buona qualità è importante scegliere della carta di qualità, quindi adatta per offrire una buona definizione di testo, nitidezza delle immagini e buon assorbimento dei pigmenti.

 

La carta per stampante laser A4 deve essere una carta adatta per stampare progetti ad alta risoluzione,  che possa venire utilizzata sia per la stampa in bianco e nero che a colori anche per eventuali fotocopie e fax, attraverso il quale si effettua spesso invio di documenti anche importanti.

 

Distinzioni della carta per uso specifico

 

La carta per stampante laser A4 può essere carta uso mano che è la più comune ed economica, per stampare semplici documenti di testo, o la carta patinata che esalta i colori e riluce leggermente.

 

Distinzioni della carta per luminosità o punto di bianco

 

Per stampare ad alta definizione inoltre si deve scegliere una carta con elevato punto di bianco, e la carta tipo A offre un punto di bianco elevatissimo essendo adatta a stampanti laser, inkjet e fotocopiatrici e da il migliore risultato di stampa possibile.

La carta di tipo B è ugualmente adatta a ogni tipo di stampante , fax,  fotocopiatrice e offre il miglior rapporto qualità prezzo.

La carta di tipo C è quella più economica, per stampe in bianco e nero e quando non serve una qualità elevata di presentazione.

 

 

Caratteristiche del foglio A4

 

Per questo la carta per stampante laser A4 deve essere di buona qualità, inoltre il formato più utilizzato nelle stampanti e fotocopiatrici è quello A4, definito secondo lo standard internazionale ISO 216, le misure del quale sono 21×29,7 cm, e il formato A4 è pari alla sezione di un foglio più grande detto A0; partendo da questo foglio base che misura 1m quadro (A0) si ottengono altri fogli suoi sottomultipli, basta dividere il foglio a metà sul suo lato più lungo e si ottengono gli altri formati, numerati progressivamente a seconda della loro grandezza in A1-A2-A3-A4-A5 ecc.

 

La carta di uso comune normalmente una grammatura di 80 g/m2 che indica la consistenza del foglio di carta.

 

Quindi prima di acquistare delle risme di carta per l'ufficio o per il fabbisogno domestico, si deve pensare al tipo di utilizzo che se ne deve fare, e in base a questo definirne la qualità necessaria.

Infatti scegliere la giusta carta per stampante laser A4 significa anche avere una migliore qualità di stampa, sensibili risparmi nel consumo di carta, di toner e per quello che riguarda l'usura della stampante stessa.

Copyright © 2017 Conrad Srl - P.IVA 04060440163 - Tutti i diritti riservati | Termini e Condizioni | Web Agency Milano 4potere

Scroll to Top