Contattaci rent@conradlab.com +39 035 4258433 PREVENTIVO ONLINE

Domande frequenti

Risparmio con i toner rigenerati o compatibili?

 
Un cliente ben informato è quanto di meglio possa incontrare un venditore onesto.
Per questo motivo ho deciso di prendere delle posizioni ben precise che agli occhi di tanti operatori del settore possono sembrare controproducenti per tutta la categoria. In realtà non è così.
Per arrivare al sodo della questione; conviene realmente acquistare un toner o una cartuccia rigenerata o compatibile?
 
La risposta è NO!
 
Perchè no?
 
No per una serie di motivi che vengono sempre nascosti dai rigeneratori o importatori di compatibile.
 
TONER RIGENERATO PER RISPETTARE L'AMBIENTE
(falso)
 
In termini assoluti il rigenerato non è assolutamente "green", anzi dal mio punto di vista è inquinante. Le normative da osservare per i rigeneratori di toner sono tante, appunto perchè vengono manipolate e gestite sostanze potenzialmente tossiche. E' logico che i maggiori laboratori rispettino in toto la normativa. Questo perchè certificati e facilmente controllabili, ma siamo sicuri che le centinaia di piccoli laboratori presenti nelle cantine delle nostre città rispettino le normative?
Lascio a voi che leggete le considerazioni, io mi accontento di aver mosso il dubbio.
 
salvaguardia-ambiente
 
TONER RIGENERATO PER RISPARMIARE
(falso)
Per le aziende specializzate in toner e cartucce rigenerati la gestione del reso non conforme è compresa fra l'8 e il 25% del venduto.
I rigeneratori riescono a coprire i costi della gestione resi grazie ad un elevatissimo margine di profitto sul prodotto. Il risparmio che viene offerto al cliente consente all'utente finale di coprire i costi delle eventuali inefficienze?
Ci terrei a precisare che il costo di un impiegato per un'azienda è mediamente di circa 20€ / ora
 
Inoltre i produttori di stampanti sono obbligati a dichiarare (rispettando severissimi standard) la durata in pagine del toner o delle cartuccia.
E' risaputo e confermato anche dai ricaricatori stessi che il toner rigenerato renda meno pagine rispetto al toner originale. 
Ma quanto meno?
In realtà nessuno saprà mai rispondere perchè tutto si basa su sensazioni.
Se si trattasse di un realistico 40- 50 - 60 % in meno?
 
HP-contro-rigenerato
Pubblicità HP contro rigenerato
 
 
Il consumabile rigenerato o compatibile si è diffuso perchè è nell'interesse della filiera commerciale del settore venderlo. Offre dei margini elevatissimi per i rigeneratori e sicuramente più alti rispetto all'originale anche per i commercianti. Margini finti dal mio punto di vista perchè  pur avendo margine in percentuale molto più alto gli importi in gioco sono più bassi e in valore assoluto il profitto rischia di rimanere lo stesso se non più basso, inoltre ci si imbatte in spreco di risorse nella gestione dei resi che inevitabilmente commerciando consumabile sono molto elevati.
 
 
DIFFERENZE FRA TONER COMPATIBILE E TONER RIGENERATO
 
Va precisato che a livello di normativa esiste una sostanziale differenza fra toner rigenerato e toner compatibile.
Rigenerare un toner è legalmente possibile purchè il laboratorio rispetti le specifiche norme antiinquinamento e di sicurezza del personale.
Produrre, commercializzare ed utilizzare toner non OEM (non prodotti dal produttore della stampante) che violano i brevetti del produttore OEM è un reato penalmente perseguibile.
 
Corrado Fratus
 
 
L'unica soluzione per consentire il risparmio e il rispetto dell'ambiente è la scelta di una stampante o fotocopiatrice progettata per bassi consumi.
Tutte le nostre stampanti e fotocopiatrici a noleggio sono a bassisissimo impatto!
 
 
 

 

Copyright © 2017 Conrad Srl - P.IVA 04060440163 - Tutti i diritti riservati | Termini e Condizioni | Web Agency Milano 4potere

Scroll to Top